Con la sentenza n° 96/2017, il Tribunale di Ivrea ha riconosciuto l'origine professionale della malattia al lavoratore che, per motivi di lavoro, abbia utilizzato per molte ore al giorno e per diversi anni il telefono cellulare da cui sia insorto un tumore.
Il Tribunale ha basato la propria decisione su una perizia che, valutando "La esposizione a campi elettromagnetici ad alta frequenza come determinate del rischio di tumori intracranici", ha considerato quanto disposto in materia dall'Agenzia internazionale per la ricerca sul cancro della organizzazione mondiale della sanità (Iarc), la quale il 31 maggio 2011 ha reso nota una valutazione della esposizione a campi elettromagnetici ad alta frequenza (apparati mobili inclusi) come "cancerogeni possibili per l'uomo", mettendo in risalto che il rischio di contrarre il neurinoma dell'acustico è più basso per le categorie a minor esposizione, mentre il rischio aumenta in coloro che hanno utilizzato maggiormente il telefono cellulare. In forza di tali elementi, il perito incaricato dal Tribunale ha concluso che la causa della malattia contratta dal lavoratore sia in misura "più probabile che non" da attribuire alle esposizioni derivanti dal lavoro svolto.

Diritto24 - Il Sole 24 ORE - Homepage

09 Aprile 2020

  • In Gazzetta il "Dl imprese" con il rinvio delle udienze e la sospensione termini
    È stato pubblicato sulla "Gazzetta Ufficiale" n. 94 dell'8 aprile 2020 il decreto-legge 8 aprile 2020, n. 23 "Misure urgenti in materia di accesso al credito e di adempimenti fiscali per le imprese, di poteri speciali nei settori strategici, nonche' interventi in materia di salute e lavoro, di proroga di termini amministrativi e processuali. Il provvedimento è in vigore dal 9 apriamministrativi e processuali". Il provvedimento è in vigore dal 9 aprile.
  • Nuovo Dl: udienze e termini sospesi sino all'11 maggio
    Il decreto prevede, tra l'altro, lo spostamento, dal 15 aprile all'11 maggio, del termine concernente il rinvio d'ufficio delle udienze dei procedimenti civili e penali pendenti presso tutti gli uffici giudiziari, nonché la sospensione del decorso dei termini per il compimento di qualsiasi atto dei procedimenti civili e penali
  • COVID-19, app traccianti e privacy: prospettive di bilanciamento e soluzioni informatiche per un utilizzo dei dati limitato all' emergenza epidemica
    di Renzo Ristuccia, Luca Tufarelli e Carlo Corazzini – Studio Legale Ristuccia Tufarelli & Partners Il commento di RT&P, pubblicato in due articoli, ricostruisce, sulla base delle esperienze già maturate nei paesi asiatici, come si potrebbe realizzare un sistema di app traccianti su Covid 19 tenendo conto della necessità di effettuare un bilanciamento tra i diversi diritti costituzionali coinvolti nella fattispecie. Non solo tra diritto alla salute e diritto alla riservatezza del singolo...
  • Cassa forense blocca i 600 euro: 130mila domande da integrare, si parte domani
    A seguito della pubblicazione in G.U. Del DL 8 aprile 2020 n. 23, il Consiglio di Amministrazione di Cassa forense "riunitosi d'urgenza" ha deliberato che gli iscritti "a completamento dell'istruttoria" dovranno "rilasciare una ulteriore dichiarazione attestante l'iscrizione in via esclusiva a Cassa Forense".
  • La violenza domestica e la misura dell'allontamanento dalla casa familiare: una misura efficace (anche) in tempi di coronavirus
    Commento a cura dell' Avv. Rita Pironti – BSVA – Studio Legale Associato L'isolamento imposto dall'emergenza sanitaria, la condivisione prolungata di spazi non sempre ampi e confortevoli e le preoccupazioni connesse all'instabilità economica possono contribuire a esasperare le dinamiche violente nei rapporti di convivenza familiari di cui, spesso, sono vittime donne e minori. L'impegno delle istituzioni per contrastare il fenomeno è stato rafforzato. I centri antiviolenza e le case rifugio per...
  • La competenza territoriale della frode informatica
    Commento a cura dell' avv. Mattia Miglio, avv. Alberta Antonucci Nella vicenda in esame , all'odierno imputato veniva contestato il reato di frode informatica (art. 640 ter c.p.) per aver abusivamente prelevato una somma di denaro dalla carta poste pay intestata ad un terzo soggetto. La Suprema Corte, nel confermare la sentenza di condanna della Corte d'Appello di Torino, coglie l'occasione per puntualizzare le differenze strutturali che intercorrono tra la fattispecie di truffa semplice...
  • Cassa commercialisti, stop pagamento bonus 600 euro dopo modifica platea
    Con una nota pubblicata sul proprio sito la Cassa dei dottori commercialisti ha disposto lo stop ai pagamento del bonus da 600 euro per i professionisti. "Si informano gli iscritti – si legge - che a seguito dell'entrata in vigore dell'art. 34 del Dl 23/2020, il Governo ha deciso di modificare la platea dei soggetti che possono presentare le istanze per l'indennità ex art. 44 Dl 18/2020. Per tale motivo è sospeso l'accoglimento delle suddette istanze e il relativo pagamento di quelle già accolte,...
  • Liberazione anticipata, il giudizio negativo su un semestre può coinvolgere quelli anteriori
    Se ricorrono i presupposti della liberazione anticipata "speciale" questa va accordata nella misura fissa di 75 giorni di anticipo, invece degli ordinari 45, per semestre di pena scontata...
  • Sinistri, lesione del rachide: il referto negativo non vincola il medico
    Nessun automatismo tra il danno biologico permanente e quello morale nei sinistri stradali. Lo ribadisce la Corte di cassazione, ordinanza n. 7753 di oggi, accogliendo, sotto questo profilo, il ricorso di un istituto assicurativo condannato a liquidare una somma ulteriore a titolo di sofferenza morale in un caso di una lesione del rachide cervicale (2% di invalidità) ed in assenza di qualsiasi prova specifi
  • Il notaio prima di conferire la procura a vendere deve sincerarsi della correttezza delle parti
    Responsabilità professionale del notaio quando con superficialità conferisca a terzi la procura a vendere...
  • Controlli sullo 'Stretto', il Governo può annullare l'ordinanza del sindaco di Messina
    Sì all'annullamento dell'obbligo di registrazione e "nulla osta" preventivo per chiunque transiti attraverso lo "Stretto" previsto dall'ordinanza del sindaco di Messina in vigore dall'8 aprile. È una bocciatura a tutto tondo quella che arriva dal Consiglio di Stato. La Prima sezione, col parere n. 735/2020 di ieri, si è infatti espressa favorevolmente sulla richiesta di annullamento, in via straordinaria, presentata dal Ministero dell'Interno e dalla Presidenza del Consiglio, dell'ordinanza sindacale...
  • Proroga della giurisdizione efficace anche dopo la cessione del credito
    La società finlandese Delta Motor Group OY dovrà saldare il debito contratto con FCA Italy e ceduto a Ifitalia, per una serie di inadempienze contrattuali nella "distribuzione, assistenza e rivendita di ricambi" dei veicoli Fiat, così come disposto con decreto ingiuntivo dal Tribunale di Torino. È fallito infatti il tentativo della società di negare la giurisdizione italiana, indicata nel contratto tra le parti, dopo che il rapporto era cessato ed i crediti erano stati ceduti da Fca alla società...
  • OSSERVATORIO CRISI D'IMPRESA, a cura di Rossana Mininno
    L'Osservatorio è curato dall'Avv. Rossana Mininno del Foro di Milano. Obiettivi dell'Osservatorio sono l'approfondimento e il costante aggiornamento - sia normativo che giurisprudenziale - delle tematiche relative al sistema normativo di diritto concorsuale con un focus sul recente intervento di riforma organica delle procedure concorsuali attuato con il decreto legislativo 12 gennaio 2019, n. 14 (c.d. Codice della crisi d'impresa), in vigore dal 15 agosto 2020. GLI AGGIORNAMENTI FALLIMENTO:...
  • OSSERVATORIO COSTITUZIONALE, a cura di Davide De Lungo e Nicolle Purificati
    L'Osservatorio è diretto e curato da Davide De Lungo, avvocato e professore di Diritto Pubblico dell'Università San Raffaele, e da Nicolle Purificati, avvocato cassazionista e dottore di ricerca in Diritto Pubblico, con l'eventuale supporto di contributi esterni, ove ritenuto di volta in volta opportuno. Diritto24 si arricchisce di una nuova rubrica, dedicata alla giurisprudenza costituzionale, con l'obiettivo di tenere aggiornati in maniera sistematica professionisti e operatori del diritto...
  • OSSERVATORIO TECNOLOGIA E INNOVAZIONE NEI MERCATI REGOLAMENTATI, a cura di Alessandro Negri della Torre
    L'osservatorio è curato per Diritto24 da Alessandro Negri della Torre, fondatore di LX20 Law Firm (http://lx20lawfirm.com/), Studio specializzato in diritto e tecnologia. GLI AGGIORNAMENTI L'ecosistema crypto evolve ulteriormente con la proposta statunitense di un Crypto-Currency Act 2020 >> Diritto24, 16 marzo 2020 Verso una disciplina europea dei crypto-assets? – Dall'Europa una possibile svolta >> Diritto24, 22 gennaio 2020 Il sandbox regolamentare ci riprova: commento ad una...
  • OSSERVATORIO 231, a cura di Fabrizio Ventimiglia
    L'Osservatorio è curato per Diritto24 dall'avv. Fabrizio VENTIMIGLIA, Avvocato Penalista Studio legale Ventimiglia e Presidente Centro Studi Borgogna.Fabrizio Ventimiglia, fondatore dello Studio Legale Ventimiglia, si occupa prevalentemente di diritto penale dell'economia e dell'impresa, ambito in cui vanta una pluriennale esperienza maturata partecipando ad alcuni dei più rilevanti processi del settore. Presta, altresì, assistenza in materia di responsabilità amministrativa degli enti ai sensi...
  • OSSERVATORIO DIRITTO PENALE, a cura di Fabrizio Ventimiglia
    L'Osservatorio di Diritto Penale è uno spazio virtuale, di connotazione e contenuto giuridico, aperto a tutti e facilmente fruibile dagli utenti, che mira a favorire una riflessione condivisa e proattiva e sul diritto penale vigente, oggi sempre più influente nel panorama giurisdizionale. L'Osservatorio di Diritto Penale, diretto da Fabrizio Ventimiglia, avvocato Penalista e Presidente del Centro Studi Borgogna, mira, attraverso il contributo di tutti gli Operatori del diritto, ciascuno dal...
  • OSSERVATORIO TRUST, a cura di Andrea Bosisio
    L'osservatorio è curato per Diritto24 dall'avv. Andrea Bosisio – Wealth Management & Corporate Lawyer TRUST, strumento poliedrico per mezzo del quale far fronte, in maniera efficiente ed efficace, ad una serie di esigenze che spaziano dalla pianificazione patrimoniale - anche nell'ottica successoria - alla tutela di collezioni ed opere d'arte, passando per l'organizzazione ed il perseguimento di progetti filantropici e benefici, senza dimenticare l'efficientamento delle dinamiche legate all'impresa...
  • OSSERVATORIO DIRITTO BANCARIO, a cura di Antonino La Lumia
    Vendita di titoli illiquidi, conflitto di interessi e violazione degli obblighi informativi, interessi di mora e verifica dell'usura. Sono tra gli argomenti dei primi contributi che inaugurano il nuovo osservatorio proposto da Diritto24 e curato dall'avvocato La Lumia, Partner di La Lumia & Associati - Studio Legale, realtà professionale con sede principale a Milano. L'autore, da anni, si occupa di diritto bancario, di consulenza aziendale e di appalti pubblici, assistendo aziende ed enti sull'intero...

Feed RSS

09 Aprile 2020

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e cookie di terzi

Cliccando sul tasto APPROVO, chiudendo questa finestra oppure accedendo ad un qualunque elemento sottostante a questo banner acconsenti all’utilizzo dei cookie. Per saperne di piu'

Approvo