Diritto24 - Il Sole 24 ORE - Homepage

21 Gennaio 2020

  • I TOOLS DI PLUS PLUS 24 DIRITTO
    Calcolo termine impugnazione civile, amministrativo e tributario Calcolo termine impugnazione processo penale Calcolo termine prescrizione reati Calcolo dei termini di scadenza delle misure cautelari personali si caratterizzano, tutti, per: 1) una grafica essenziale, precisa, che non crea confusione; 2) tutte le informazioni necessarie per il corretto uso sono contenute nella parte destra, con le note e i riferimenti normativi; inoltre, dove ritenuto necessario, sono state inseriti...
  • La capacità predittiva degli indicatori della crisi
    di Paolo Fratini, Professore a contratto università di Perugia - Dottore CommercialistaCommissione "crisi d'impresa e sovraindebitamento" UNCC Gli indicatori della crisi individuati dal CNDCEC, secondo la previsione dell'art 13 del nuovo Codice della crisi e dell'insolvenza, rappresentano, unitamente agli "adeguati assetti" ed alle "segnalazioni dei creditori qualificati", i tre pilastri legislativi di cui si è dotato l'ordinamento nazionale in materia. Si premette, subito, che la ratio,...
  • Affitto d'azienda eso-concorsuale e prededucibilità del credito dell'affittuario
    Commento a cura dell'Avv. Rossana Mininno del Foro di Milano Con la sentenza n. 25470 del 10 ottobre 2019 la Prima Sezione civile della Suprema Corte di cassazione si è pronunciata sulla quaestio iuris della prededucibilità del credito vantato dall'affittuario in relazione ai canoni versati al concedente in epoca anteriore alla sua declaratoria di fallimento e divenuti ex post oggetto di obbligazione restitutoria a seguito del recesso del curatore dal contratto di affitto di azienda. La fattispecie...
  • Prescrizioni: Penalisti, Ministero non ha voluto darci dati
    "Il Ministero della Giustizia si era pubblicamente impegnato a fornire i dati sul numero dei provvedimenti che hanno dichiarato l'estinzione dei reati per intervenuta prescrizione con indicazione e suddivisione per titolo di reato. L'Unione camere penali non avendo ricevuto idati richiesti, ha provveduto nei giorni scorsi a depositare un'istanza formale di accesso agli atti".L'iniziativa è annunciata in una nota. L'Ucpi ricorda che il 19 dicembre scorso il vice Capo di Gabinetto del Ministero...
  • Compiti e responsabilità dell'amministrazione di sostegno
    la DOMANDA Quali sono le differenze tra l'amministrazione di sostegno e gli altri istituti di protezione delle persone fragili? Qual è il ruolo del PM nella procedura di nomina dell'amministratore di sostegno? Quali sono le conseguenze della sua mancata partecipazione? In quali responsabilità incorre l'amministratore di sostegno nello svolgimento del proprio incarico? la RISPOSTA IN SINTESI L'amministrazione di sostegno ha la finalità di offrire a chi si trovi nella impossibilità, anche parziale...
  • Opposizione a precetto simultanea all'opposizione all'esecuzione: quale sorte?
    la DOMANDA É possibile proporre, in simultanea, opposizione a precetto e opposizione all'esecuzione contro lo stesso titolo esecutivo? Come si atteggia l'azione di opposizione a precetto in ipotesi di litispendenza con un'azione di opposizione all'esecuzione? Quali sono gli otto principi di diritto enunciati dalla III Sezione Civile della Corte di Cassazione, nella sentenza n. 26285 del 2019? la RISPOSTA IN SINTESI Sussiste litispendenza tra opposizione a precetto e opposizione all'esecuzione,...
  • Assegno di divorzio, no alla revisione automatica dopo le S.U.
    I nuovi principi che regolano la commisurazione dell'assegno di divorzio fissati dalle sezioni Unite con la sentenza n. 18287/2018 non costituiscono di per sé un "giustificato motivo" per avviare la revisione del vecchio assegno dovendosi sempre partire da un mutamento delle condizioni di fatto. Lo ha stabilito la Corte di cassazione con la sentenza n. 1.119 del 20 gennaio 2020 respingendo il ricorso di un ex marito che chiedeva l'adeguamento del dovuto al nuovo indirizzo giurisprudenziale.
  • Interdittiva antimafia off limits per i privati Il Cds invita a rivedere la norma
    Compete unicamente alla pubblica amministrazione l'informativa sulla interdittiva antimafia della Prefettura. Essa dunque non può essere chiesta dai privati, nè sortisce effetti nei contratti stipulati in ambito privatistico. Lo ha chiarito il Consiglio di Stato, con la sentenza n. 452 del 20 gennaio 2020, accogliendo il ricorso di un'impresa oggetto di una richiesta di comunicazione antimafia avanzata alla Prefettura di Brescia da Confindustria Venezia nell'ambito del "Protocollo di legalità"....
  • Nella vendita di bene difettoso niente riparazione estetica ma integrale sostituzione
    Nella vendita di beni il risarcimento non deve limitarsi alla riparazione del bene solo da un punto di vista estetico...
  • Vitalizio alimentare, chi si fa sostituire nell'assistenza perde la controprestazione
    Nel contratto di "vitalizio alimentare", quello in cui una persona si impegna nell'assistenza morale e materiale di un'altra - nel caso, la nipote verso la nonna che in cambio le aveva ceduto la nuda proprietà della sua abitazione -, non è possibile farsi sostituire. Neppure dalla propria madre che, nella fattispecie, è la figlia della "vitaliziata". Si tratta infatti - come scrivevano i latini – di un contratto intuitu personae, basato dunque sul carattere spiccatamente "personale" della prestazione....
  • Banche, immobile usato per reati confiscabile anche se pignorato
    Armi spuntate per Ubi Banca contro la confisca dell'immobile del cliente a cui aveva erogato un mutuo senza però svolgere prima le dovute indagini. Nonostante il pignoramento da parte dell'Istituto, infatti, la confisca penale del bene, utilizzato per il reato di favoreggiamento all'immigrazione clandestina, resta valida. Lo ha stabilito la Corte di cassazione, con la sentenza n. 1782 di ogg
  • Niente risarcimento al pedone sdraiato sulla strada e investito a causa dell'incidente fra due veicoli
    Il pedone sdraiato sul ciglio di una strada in stato di ebbrezza, al buio e investito a seguito del tamponamento di due auto non ha diritto a essere risarcito...
  • Valutazione, gestione ed organizzazione del rischio negli impianti sciistici
    Commento a cura dell'avv. Mattia Miglio [Corte di Cassazione, III sez. penale, sentenza n. 50427 del 13/12/2019] Con la sentenza in commento, la Suprema Corte di Cassazione fornisce alcuni importanti chiarimenti in merito ai profili organizzativi concernenti la valutazione e la gestione dei pericoli e della situazioni di rischio nell'ambito degli impianti sciistici. Questi in breve i fatti: all'odierno imputato veniva contestato - quale Legale Rappresentante di una Società che aveva in gestione...
  • Testa o croce nel ricalcolo del pre-ruolo
    Commento a cura dell'Avv. Francesco Pizzuto Con esclusivo riferimento al periodo pre-ruolo, il Miur riconosce "per intero" soltanto quello svolto nella scuola statale nei primi quattro anni, mentre quelli successivi sono valutati nella misura dei 2/3. Tale stima, in completo disaccordo con la normativa europea, stando alle recentissime pronunce della Suprema Corte, risulta dichiaratamente illegittima. "Dopo l'immissione in ruolo, in sede di ricostruzione della carriera, il dipendente non ottiene...
  • Sottrazione di stipendi e tredicesime tramite il portale NoiPA: le responsabilità civili sono attribuibili solo agli utenti vittima di frode?
    Avv. Fabio Di Resta, Docente universitario a contratto, Lead auditor ISO/IEC 27001, titolare dello Studio Legale Di Resta Lawyers In data 22 dicembre scorso si è appreso dalla stampa e dal sito ufficiale di NoiPA che alcuni malfattori si sarebbero introdotti su almeno quindici profili di dipendenti della pubblica amministrazione, sostituendo l'Iban per l'accredito bancario relativo ai loro emolumenti periodici, sottraendo in tal modo lo stipendio e la tredicesima degli stessi. Si è trattato...
  • Da Consob una prima risposta sulle cripto-attività
    Commento a cura dell' avv. Alessandro Negri della Torre Il 2020 inizia con alcuni chiarimenti sulle cripto-attività. Il 2 gennaio 2020 la Consob ha infatti pubblicato un documento intitolato "Le offerte iniziali e gli scambi di cripto-attività" (di seguito il "Documento") contenente osservazioni relative ai contributi forniti in risposta al documento per la discussione sul medesimo argomento datato 19 marzo 2019. Di seguito si offre una sintesi dei punti principali. Per quanto riguarda gli...

Feed RSS

21 Gennaio 2020

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e cookie di terzi

Cliccando sul tasto APPROVO, chiudendo questa finestra oppure accedendo ad un qualunque elemento sottostante a questo banner acconsenti all’utilizzo dei cookie. Per saperne di piu'

Approvo