Martedì 24 Ottobre 2017
Text Size

La responsabilità civile ed i diritti dei consumatori

Il Codice del consumo è stato emanato con il decreto legislativo 6 settembre 2005 n. 206, in base all'art. 7 della legge delega 29 luglio 2005 n. 229, relativo al riassetto delle disposizioni vigenti in materia di tutela dei consumatori che comprende la maggior parte delle disposizioni emanate dall'Unione Europea nel corso degli ultimi venticinque anni per la protezione del consumatore.

Per gli obblighi derivanti dalla partecipazione all'Unione tali norme sono state lentamente recepite anche dallo Stato italiano.

Il Decreto ribadisce alcuni fondamentali diritti dei consumatori:

  • alla tutela della salute;

  • alla sicurezza e alla qualità dei prodotti e dei servizi;

  • ad una adeguata informazione, al diritto di recesso e ad una corretta pubblicità;

  • all'educazione al consumo;

  • alla correttezza,

  • alla trasparenza ed all'equità nei rapporti contrattuali;

  • alla promozione e allo sviluppo dell'associazionismo libero, volontario e democratico tra i consumatori e gli utenti;

  • all'erogazione di servizi pubblici secondo standard di qualità e di efficienza.

Lo Studio Legale Lucchi  assiste i propri clienti nella verifica del rispetto delle disposizioni del codice del consumo e, in caso di violazione, tutelandoli anche giudizialmente.

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e cookie di terzi

Cliccando sul tasto APPROVO, chiudendo questa finestra oppure accedendo ad un qualunque elemento sottostante a questo banner acconsenti all’utilizzo dei cookie. Per saperne di piu'

Approvo